IL GRUPPO ALFA

Dai materiali alle finiture, un mondo di possibilità per la casa e l’edilizia

Alfa fu fondata da Francesco Carloni nel 1936 e, nata come piccolo magazzino in Via Manzoni a Ponte San Giovanni (PG) per la vendita di carbone e ferro, è oggi con i suoi attuali 9 punti vendita in Umbria, Marche, Lazio e Toscana, una fra le più importanti realtà del centro Italia per la commercializzazione di prodotti edili.

L’impresa lega la sua crescita e la propria immagine soprattutto alla figura di Fausto Pascoletti, succeduto nel 1958 al suocero Francesco Carloni.
Al timone di Alfa per cinquanta anni, fino alla Sua morte nel Febbraio 2008, è stato il simbolo del crescente successo aziendale.

Da coraggioso e stimato imprenditore, Fausto Pascoletti, ha ricoperto nel contempo numerose ed importanti cariche di prestigio: Presidente del Mediocredito dell’Umbria alla fine degli anni ’80, e, tra il 1991 e il 1996, diviene Presidente dell’Associazione Industriali della Provincia di Perugia, membro dell’assise nazionale di Confindustria come rappresentante dell’imprenditoria regionale e Presidente dell’allora Cassa di Risparmio di Perugia.

Attraverso varie trasformazioni, Alfa, già nel 1968, ha creato anche una divisione Contract per la realizzazione di progetti “Chiavi in mano” con il coivolgimento dell’intera filiera produttiva edile e di finitura per interni.
Con oltre 500 realizzazioni in tutto nel nostro paese, di sedi e sportelli bancari, questo comparto ha specificamente sviluppato una riconosciuta competenza nell’ambito di allestimenti per gli Istituti di Credito.

Nel corso di quasi 90 anni di esperienza legata alla storia italiana, Alfa, ha sempre accompagnato le esigenze di una edilizia in costante evoluzione, dalla ricostruzione post bellica, alle attuali tendenze green per realizzazioni proiettate verso un futuro sempre più ecosostenibile.